Progetti di vita...

La definizione del progetto cucina vive di due momenti fondamentali: la scelta del prodotto in base alle sue declinazioni estetico-funzionali e il modo di utilizzarlo, espresso attraverso gesti e ritualità che valorizzano l'ambiente di arredo e lo rendono più personale. La sua rappresentazione si esprime attraverso il racconto dei diversi modi di vivere la quotidianità.

Le collezioni Veneta Cucine

Una serie di collezioni per incontrare gli stili e i gusti di tutti i nostri clienti

Nel nostro punto vendita a Catania troverete le collezioni complete delle cucine Veneta. Un brand Italiano che fonde il suo successo nell'artigianalita' dei suoi prodotti. Che si tratti di cucine o zone living e naturalmente i suoi complementi d'arredo. 

Cucine di Design

Il “less is more” tornato in voga negli ultimi anni corrisponde a un movimento stilistico - ambasciatore del minimalismo - che mira a svestire gli ambienti domestici da qualsiasi elemento possibilmente superfluo precedentemente parte integrante, ma non indispensabile dell’arredamento. 

Nello specifico, l’ambiente cucina formalizzato al concetto di “less is more”, si concretizza in superfici, finiture e materiali tendenzialmente levigati e monocromatici, in grado di donare all’ambiente un grado di pulizia, ordine e semplicità senza precedenti.

Altri aspetti in cui va a realizzarsi è l’ampio uso di forme ed elementi di design salva spazio – volti a snellire l’altrimenti complessità dell’ambiente – e componenti d’arredo in vetro, in grado di dare trasparenza e leggerezza alle diverse composizioni esaltando così la ricerca del tanto bramato “meno”.

Image
Image

Cucine Moderne

Lo stile moderno trova radici nell’America degli anni Trenta, paese precursore, e per antonomasia, di semplicità unita a tecnologia.
È sicuramente la scelta ad oggi più comune e di tendenza: la cucina è composta di materiali perlopiù plastici e lisci, la superficie risulta lucida e in genere monocromatica, tutte caratteristiche che donano a queste cucine un senso di omogeneità.

Nulla è lasciato al caso: persino la scelta di lasciare a vista il frigorifero, per esempio, dona alla stanza un senso di modernità ma senza distogliere l’attenzione dalla linea accurata della cucina.
Le cucine che sposano questo stile sono prevalentemente quelle a isola o penisola, con tavoli integrati per un break veloce, oppure una cucina lineare inserita in un contesto openspace.
Se il mood dello stile moderno è “no al superfluo”, non vengono utilizzati per esempio nemmeno maniglie o pomelli: i cassettoni scorrono facilmente grazie ai sistemi “push”, confermando ancora una volta la percezione di linearità e fluidità delle forme.

Cucine Classiche

Chi sceglie il classico sceglie uno stile ibrido fra passato e presente: in genere la cucina si presenta di legno di buona qualità, un top in pietra o marmo, maniglie argentate a dare un senso antico, ante di vetro attraverso le quali si intravedono le stoviglie. Lo stile sobrio che contraddistingue una cucina classica passa anche dall’utilizzo di tonalità chiare, in modo tale da donare luce alle composizioni nelle quali viene usato.

Gli elettrodomestici sono in genere ad incasso, diversamente dagli stili moderni, in modo da avere una certa continuità sulla linea della cucina.
Inoltre, in una cucina tradizionale non mancherà mai un tavolo da pranzo grande e diversi posti a sedere, escludendo i piani penisola più moderni.

Image
Image

Cucine Shabby

Lo stile shabby chic interpreta l’ambiente in chiave romantica e dona alla cucina un senso di spontaneità. Interpreta in modo originale il senso di familiarità e condivisione, donando all’arredamento l’idea di casa come del “posto sicuro e tanto amato”.

La stanza risulta quasi caotica nell’arredamento, ma in realtà lo shabby chic nasconde uno studio accurato e un orientamento importante al dettaglio. Il legno delle cucine viene “invecchiato” con una particolare tecnica per rendere lo stile grezzo, ma piacevole al tatto e moderno nel gusto.

Per rendere il locale luminoso e accogliente, si utilizzano colori chiari e tenui, in genere pastello.
Si può creare questo stile facendo particolari scelte di arredamento, ad esempio privilegiando i tessuti in cotone o in lino, oggetti alle pareti e stoviglie in mostra inserite in un mobile aperto; potete rendere particolare il vostro ambiente trovando pezzi unici e inimitabili di oggettistica come tavoli, sedie, tappeti suppellettili e molto altro.

Cucine Industriali

Una cucina dallo stile industrial vi farà fare un tuffo nell’America post-industriale degli anni Ottanta in cui edifici e capannoni di produzione venivano convertiti ad abitazioni  e residenze, creando un nuovo stile molto particolare.
È uno stile adatto ad arredare un loft e in genere viene scelto da chi ama uno spazio non definito; per questo si consiglia l’ideazione di una cucina ad isola o un modello che si addica all’openspace, ma ovviamente farà da padrone il gusto e la creatività.

Le linee sono geometriche, pulite e minimali, i materiali utilizzati sono grezzi e naturali e in genere i toni freddi sono predominanti. Tutto ciò che in una cucina moderna e minimale viene nascosto, come travi e tubi, strutture e impianti, qui saranno lasciati a 

Image
Image

Cucine con gola

La gola, un elemento lineare e solitamente di metallo, che permette di eliminare dall’anta la maniglia a vista con l’obiettivo di rendere visibile ed esaltare al massimo la finitura scelta. Linearità, funzionalità ed estetica minimale, sono i principi base di questo sistema di apertura che risponde perfettamente al gusto contemporaneo basato su un design pulito, essenziale e di tendenza. Chi sceglie questa opzione lo fa per avere il non plus ultra dell’eleganza e dell’essenzialità estetica.

© 2023 Arredo In. Designed By IdeaSpace Italia

logo

 Indirizzo:  Via Matteo Renato Imbriani, 203
95127 Catania (CT)
 Telefono:  +39 095 430 906
 Indirizzo:  Via Cavaliere, 3/A
95127 Catania (CT)
 Telefono:  +39 095 377 904


E-mail:  arredoincatania@gmail.com